lunedì 8 aprile 2013

Torta magica alla ENNE dell'Araba|Cotto & Mangiato, ma anche no!

 Ogni tanto le vecchie storie tornano a galla...
Allora la prendemmo con ironia rivolgendoci alla Parodi, la quale in trasmissione,  sosteneva di aver ricevuto la ricetta direttamente da Paolina, dicendo, ovviamente, una colossale sciocchezza. La pregammo, già allora, di avvalersi di una redazione più solerte, che non avesse bisogno di pescare  ricette in rete, perché si sa che dietro i conduttori ci sono i redattori, i quali  sono responsabili di buona parte dei contenuti trasmessi. 
Tra le tantissime manifestazioni di solidarietà ricevute, ci fu uno sparuto gruppetto di persone - foodblogger e non - che si divertì a ridicolizzarci, non solo con commenti, alcuni anonimi, lasciati qui su Ammodomio, ma anche, tra frizzi e lazzi, rivolgendoci considerazioni piuttosto sgradevoli dai loro profili FaceBook, peraltro pubblici, non riservati  cioè a una ristretta cerchia di "amici". Superfluo aggiungere che abbiamo conservato gli screenshot di quanto scritto, tanto per chiarire che ingenue e inesperte lo eravamo e lo siamo, fino a un certo punto però. ^_^
Vi riportiamo su tutti, uno degli ultimi commenti ricevuti allora sul nostro post, che la dice lunga su come fummo trattate da queste poche gentilissime persone...
Nex09 marzo 2011 00:12 [...] Sinceramente ho pensato più volte, rileggendo questo thread, che si trattasse di uno scherzo, e continuo a pensarlo.Se DAVVERO pensate che la Parodi, con lo staff e il budget di cui dispone, abbia bisogno di copiare l'inimitabile unica e originalissima ricetta della panna cotta al cioccolato, non solo siete inesperte di internet, come dite nei vostri profili, ma lo siete anche di cucina.
 Il fatto era che non lo pensavano noi...
 Che la Panna cotta al cioccolato fosse proprio quella di Paolina lo aveva dichiarato la Parodi stessa in trasmissione! :D 
A questo punto vi starete chiedendo come mai a distanza di ben 2 anni torniamo a parlare di questa storia...
Se allora  potevamo sembrare agli occhi di "qualcuno" delle stupide sprovvedute in cerca chissà  di che, oggi potremmo affermare che lo scaltro superprofessionale staff di Cotto & Mangiato, benché la trasmissione abbia cambiato conduttrice, continui a utilizzare gli stessi metodi, pur disponendo degli stessi potenti mezzi, nonché di un cospicuo budget!
Essì perché stavolta c'è incappata L'Araba Felice...
Volete sapere dove è finita la sua ricetta della Torta Magica alla ENNE?(*) Chevelodiciamoaffa'????? :D
 Dimezzate al grammo le dosi e presentata  col titolo  di Muffin all'araba, è andata in onda dritta dritta su Cotto & Mangiato! ^_____^
Chi siamo noi per mettere in dubbio che una  tal telespettatrice di nome Sabrina, incontrata al supermercato da Tessa Gelisio (nuova conduttrice di Cotto & Mangiato), le abbia dato una ricetta scopiazzata  da un blog? Certo tutto può essere... se non fosse che i curatori della Pagina FaceBook di Cotto & Mangiato, invece di scusarsi dell'accaduto, hanno cancellato le giuste rimostranze dell'Araba (ma pure i nostri commenti), esattamente come fecero 2 anni fa con noi e i nostri amici.
E' lecito mettere in dubbio la buona fede di questa redazione? Oppure dobbiamo credere che il ciuccio voli, pur di non essere criticate dai soliti "benpensanti"?
A scanso di equivoci ripetiamo che, per quanto ci riguarda, non è questa la sede per discutere di leggi, copyrigth sulle ricette, né di fare disquisizioni giuridiche di alcun tipo, ma rivendichiamo il diritto di stigmatizzare il comportamento scorretto delle redazioni di alcune trasmissioni televisive che attingono dai blog, senza citare la fonte, ricette sperimentate e soprattutto a costo zero. 
Restituiamo perciò all'Araba quello che è dell'Araba: la Torta Magica alla ENNE(*),  preparata con due soli ingredienti, è una furbata tutta sua, solo e soltanto sua!!!  ^_^
Comunque per solidarietà ci siamo sacrificate ;) e l'abbiamo provata anche noi... uhmmmm... che dolce sacrificio... Le nostre famiglie ringraziano e pure il nostro girovita.  

 Allora laTorta magica dell'Araba com'é? Cotta, Mangiata & Archiviata, alla faccia dei furbi! :P

Torta magica alla ENNE(*) dell'Araba Felice


TORTA MAGICA




(per una teglia da 18-20 cm di diametro)
4 uova grandi
240g di ENNE(*) o altra crema  spalmabile di cioccolato e nocciole


Montare le uova intere per non meno di dieci minuti con le fruste elettriche: devono triplicare di volume, e da quanto saranno lavorate dipende la buona riuscita della ricetta.
Ecco le mie dopo i dieci minuti nella planetaria.





Intanto scaldare la ENNE(*) a bagnomaria in modo che abbia una consistenza più fluida che cremosa, stando attenti a non scaldarla troppo.
Lavorando ora con una spatola e non più con la frusta; amalgamare la ENNE(*) in due volte al composto di uova, cercando di smontarlo il meno possibile.
Versare in una teglia non più grande delle dimensioni indicate coperta con carta forno, e cuocere in forno preriscaldato a 175 gradi per circa 25 minuti.
Far raffreddare completamente prima di servirla, magari con della panna montata e spolverata con zucchero a velo.

NOTE:

- la torta viene bene solo se si montano le uova con attenzione e per non meno del tempo indicato.

migliora con il tempo, ed è ancora meglio fredda di frigo.

- non è assolutamente troppo dolce, anzi lo zucchero a velo di copertura è complemento necessario!

non cuocerla troppo, pena un dolce secco: deve rimanere morbido e scioglievole. 

-provatela a quadrotti su un buffet. Sarà il primo dolce a finire, specie alle feste dei bimbi.

- quelle nella foto sono uova intere montate benissimo, non solo albumi

- la torta gonfia in forno per la presenza delle uova montate ma si affloscia un po' dopo la cottura, è normale... Basta farla nello stampo di misura indicata perché rimanga più o meno come la mia. Se invece non si riesce a tagliare vuol dire che non era cotta abbastanza o che le uova non sono state lavorate a sufficienza (i miei 10 minuti di planetaria vanno convertiti in almeno 15 con le fruste a mano...) 



FETTA


(*) N.B.: ENNE sta per l'iniziale di una nota crema spalmabile alla nocciola che abbiamo deciso di non  nominare per esteso per due buone ragioni. 
1) è possibile sostituirla con altra marca di crema spalmabile;
2) non desideriamo che questo post  possa costituire  motivo di polemica, spostando l'attenzione da ciò che é: un  gesto di solidarietà verso Stefania L'Araba Felice.


Con l'auspicio che a Stefania qualcuno chieda scusa per l'accaduto,

 auguriamo buona settimana a voi tutti,


Ornella e Paola


Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Copyright 2009-2013© Ornella Ammodomio - All Rights Reserved


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...