venerdì 24 gennaio 2014

Torta di arance e mandorle gluten free|Un classico di Claudia Roden

Eccoci all'ultimo appuntamento con le ricette a base di arance che sono state in quest'ultima settimana, le protagoniste delle nostre pagine di AMMODOMIO. Ci siamo molto divertite a creare nostre ricette o proporre quelle di altri autori, ma soprattutto siamo contente di aver dato, (speriamo), un piccolissimo contributo alla ricerca contro il cancro, sensibilizzando in primis noi stesse e poi i nostri lettori, sulla bella iniziativa promossa dall' AIRC. Domani infatti, in tutte le piazze d'Italia, tornano le arance della salute: cosa aspettiamo a prenderne almeno un sacchetto? Faremo un pieno di vitamina C e aiuteremo la ricerca nello stesso tempo.
Volete utilizzare le arance in cucina per tanti piatti diversi, oltre che sotto forma di spremuta ? Date uno sguardo qui in alto a sinistra sotto il bannerino dell'AIRC: troverete tante ricette vecchie nuove che noi di AMMODOMIO abbiamo raccolto. Un motivo in più per far scorta di arance, domani 25 Gennaio!
Passiamo allora a quest'ultima proposta che, oltre ad essere buonissima, originale e di facile esecuzione, è anche priva di glutine, cosa da non sottovalutare data l'incidenza che la celiachia ha nella nostra popolazione. Mi è sembrata la giusta scelta per questo ultimo appuntamento...












La torta è certo di antica tradizione, Claudia Roden la rese popolare nel modo occidentale già alla fine degli anni '60 pubblicandola nel suo libro "La cucina del Medio Oriente e del Nord Africa", quando nessuno o quasi, aveva o pensava di avere, intolleranza al glutine. Né la tradizione sefardita di cui questa torta è figlia, pensava alla celiachia quando la codificò nella notte dei tempi.




Come tutti i dolci sefarditi anche questo è a metà fra una torta ed un budino, nel senso che rimangono molto morbidi ed umidi, quasi da essere catalogati come dolci al cucchiaio. Provatelo e se vi piacciono le arance è il dolce che più esalta questo frutto in assoluto!

Dolce di arance e mandorle

2 grosse arance non trattate
 6 uova intere
250 g di zucchero
250 g di mandorle in farina
1 cucchiaino di lievito in polvere
vaniglia
Per prima cosa lavare bene le arance e cuocerle intere con acqua, in pentola a pressione per 30 minuti. Oppure bollirle finché risulteranno morbidissime (2h circa). Io le ho cotte in pentola a pressione e dopo mezz'ora erano perfette. Se utilizzate una bollitura tradizionale, non vi preoccupate del tempo necessario, perché possono cuocere indisturbate e mentre si cuociono profumano anche tutta la casa :)
Appena saranno pronte, fatele appena intiepidire, quindi tagliatele a pezzi, (NON togliete la scorza!!!), eliminate eventuali semi e frullatele finemente, in modo da ottenere una crema dal bel colore arancio chiaro.
Nel frattempo macinate finemente le mandorle pelate con 50 g di zucchero, in modo da ottenere una farina. Potete utilizzare anche una farina di mandorle già pronta.

In una grande boule, montate le uova con la vaniglia e con i restanti 200 g di zucchero, (se utilizzate la farina di mandorle, utilizzate tutti i 250 g di zucchero previsti), come per un Pan di Spagna, in modo da ottenere un composto gonfio e chiaro. Unite poi a mano, con una spatola, prima le mandorle in farina con il lievito e poi la crema di arance. Versate il composto in una teglia  del diametro di 24-26 cm di diametro, imburrata ed infarinata (*) e cuocere per un'oretta a 180°C .
Come detto prima, la torta resterà sempre un pochino umida al suo interno. Vi accorgerete che è pronta quando i bordi laterali cominceranno a staccarsi leggermente dalla parete della teglia.
Lasciatela intiepidire nella teglia prima di sformarla.

(*) Per la versione gluten free usate farine adatte come quella di riso. E' importante non contamiare col glutine la preparazione!!!











Potete gustarla semplice oppure con un po' di panna montata o con un po' di mascarpone a fianco...è veramente una delizia !
 A presto,
Paola








Con questa e altre ricette partecipiamo al Contest de La Cucina Italiana in collaborazione con AIRC. Dal 18 al 25 Gennaio,infatti, vedrete comparire in home page questo banner e tutte le nostre ricette, vecchie e nuove, a base di arance.











Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...